31 May

Non rimandare! Vivere in armonia con se stessi e con ciò che ci circonda è indispensabile per rendere le nostre giornate non solo migliori… ma anche più produttive! Ecco 3 strategie che puoi attuare subito per prenderti cura di te stesso e iniziare a respirare.

Read More
17 May
Attraverso alcuni semplici esercizi, svolti costantemente, è possibile raggiungere uno stato di coerenza cardiaca ed equilibrio che ha benefici immediati sul corpo e sulla mente. Si diventa più attenti, lucidi, creativi e anche il fisico percepisce il cambiamento, la qualità del sonno migliora così come in generale l’efficienza fisica. In questo modo è possibile affrontare gli impegni personali e lavorativi con serenità, eliminando lo stress che danneggia la nostra salute.
Read More
30 October

Gregg Braden e Bruce Lipton mostrano la loro Life Strategies a Milano Chi ha avuto modo di assistere all'evento del 28 e 29 ottobre scorso, organizzato da Life Strategies a Milano, ha avuto la possibilità di toccare con mano il cambiamento di cui parlano nei loro libri Bruce Lipton e Gregg Braden. I due grandi relatori hanno parlato di stile di vita, di presa di coscienza, di cambiamento, di epigenetica ovvero di come ogni persona può prendere in mano la propria vita e modificare anche lo stato di salute trasformando le proprie abitudini autolimitanti. Il cambio di prospettiva che hanno mostrato ha emozionato il pubblico presente in sala perché hanno riacceso la speranza, con studi alla mano, in quanti si erano rassegnati a una vita sottotono. Non è da tutti saper coniugare ricerca scientifica d'avanguardia, saggezza popolare e spiritualità sotto un unico filo conduttore. Abbiamo apprezzato la prova di Gregg Braden con l'emWave Pro HeartMath quando ha mostrato l'efficacia dello stato di coerenza cardiaca nel modificare il proprio stato emotivo per gestire efficacemente lo stress e sviluppare il potenziale umano inespresso. Da anni lavoriamo al fianco dell'Istituto HeartMath e del dott. Rollin McCraty, direttore della ricerca, per diffondere in Italia la conoscenza della tecniche e della tecnologia per l'utilizzo della coerenza cardiaca e sappiamo cosa è possibile ottenere in termini di benefici. Per questo motivo abbiamo deciso di stilare un calendario di eventi informativi gratuiti sull'argomento, nei quali sarà possibile provare gli strumenti e le tecniche HeartMath al fianco di...

Read More
14 September

Lo stress non è solo nella testa Quando arriviamo ad avvertire la fastidiosa sensazione di accumulo di stress mentale dobbiamo essere coscienti del fatto che il nostro corpo e la nostra mente ne sono già saturi. Qualche semplice consiglio su come difendersi efficacemente. Quante volte ti sarà capitato di sentire frasi come queste: "quando senti di essere stressato smetti di preoccuparti e rilassati" o "lo stress è solo nella tua testa, smetti di pensare". Sarebbe bello se fosse così semplice ma non lo è per un motivo molto semplice, il meccanismo dello stress deve salvarci la vita coinvolgendo tutte le nostre risorse fisiche e mentali, quindi, non può essere solo un costrutto o un'attività del nostro cervello. Recenti studi nell'ambito della fisiologia umana, infatti, dimostrano che la risposta allo stress coinvolge l'intero Sistema Nervoso e, quindi, sia il cervello che il corpo. Proviamo a fare un passo alla volta. Ti sarà capitato un momento nella vita nel quale hai vissuto un evento stressante e ti sei sentito impotente, senza speranza e controllo? In questi casi il Sistema Nervoso Autonomo, quello che gestisce le attività involontarie (respiro, battito cardiaco ecc), è totalmente coinvolto e attiva tutti i meccanismi salvavita. Il ramo Simpatico del Sistema Nervoso Autonomo (gestione reazioni di lotta o fuga) si mette in azione attraverso l'asse ipotalamo-ipofisi-surrene, quindi il cervello che ha ricevuto lo stimolo esterno, ad esempio visivo, invia un segnale all'ipotalamo il quale comunica con la ghiandola pituitaria che a sua volta stimola le surrenali per la...

Read More
13 September

Ricomincia la scuola - piccoli consigli per non stressarsi Chi di noi non ricorda con piacere e un pizzico di malinconia il suono della campanella? Ritrovarsi con i compagni di classe e fare nuove conoscenze quante emozioni faceva brillare nel cuore. Oddio ma ora siamo genitori e tutto cambia prospettiva. Le emozioni sono ben diverse, il batticuore lo abbiamo perchè siamo preoccupati per i nostri figli e per tutto quanto si sente in giro. Per affrontare con maggiore serenità ed energia il rientro a scuola è importante avere la giusta dose di energia, per non trovarsi impreparati a gestire la mole di impegni, e una buona organizzazione, fondata sulle reali priorità  della famiglia e non sul costume generale. I primi giorni di settembre ci serviranno per riprendere il ritmo e abituarci gradualmente ai nuovi impegni. Il nostro consiglio per evitare stanchezza e nervosismo è di non eccedere stravolgendo le abitudini e gli orari. I bambini dovranno essere accompagnati gradualmente ad assumere le nuove abitudini. Un ottimo metodo è quello dei piccoli passi, fare suonare la sveglia ogni giorno 15 minuti prima fino a giungere all'orario desiderato. Questa piccola strategia, unita a un analogo anticipo del riposo serale, è rispettosa del ritmo circadiano ed eviterà  il nervosismo o la svogliatezza del risveglio. Inoltre, sarebbe necessario organizzare la giornata in modo da instaurare un circolo di abitudini che scandiscono il tempo che il bambino dedica alle attività familiari e sociali, questo contribuisce a creare un ambiente sicuro e stabile nel quale può...

Read More
19 August

Variabilità  della Frequenza Cardiaca (Heart Rate Variability - HRV): un indice del funzionamento del Sistema Nervoso Autonomo. In molti articoli pubblicati su blog sportivi e di gestione dello stress lavorativo si parla della Variabilità  della Frequenza Cardiaca e delle sue applicazioni pratiche nella gestione dello stress cronico e nel miglioramento delle prestazioni umane. Oggi vogliamo portare la nostra esperienza professionale e introdurre parte della ricerca scientifica dell'Istituto HeartMath sulla Variabilità della Frequenza Cardiaca, sulle implicazioni pratiche e le possibilità di applicazione per incrementare il benessere psicofisico generale e le performance.   Il Sistema Nervoso Autonomo Il Sistema Nervoso Autonomo è quella porzione del Sistema Nervoso Periferico deputata alla gestione di una serie di attività automatiche, inconsapevoli e involontarie relative al mantenimento dell'omeostasi, si pensi al battito cardiaco, la pressione sanguigna o la digestione. Il Sistema Nervoso Autonomo è suddiviso in tre sottosistemi: simpatico - regola le funzioni che richiedono l'impiego di energia immagazzinata, es. situazioni di lotta o fuga, parasimpatico - regola le funzioni che incrementano le riserve di energia, es. motilità  intestinale e riposo, enterico - regola il complesso delle attività  intestinali, tramite circa 100 milioni di neuroni, e la secrezione di più di trenta neurotrasmettitori. I rami simpatico e parasimpatico sono costituiti da una serie di vie nervose (assoni) che raggiungono gli organi interni per stimolare o rallentare, con la loro azione, specifiche attività (es. aumento del flusso sanguigno muscolare) ma anche per ottenere informazioni. In un corpo sano le attività dei tre sottosistemi tendono a mantenere un...

Read More
14 June

L'eccesso di stress ci costringe a "strane soluzioni" Quanto è brutto dover "mettere una pezza" quando facciamo qualcosa? Tutti abbiamo utilizzato questo fastidioso rimedio a un errore involontario, almeno una volta nella vita, per sanare una situazione, al meglio delle proprie possibilità, ottenendo un risultato appena accettabile. Oggi non vogliamo parlare delle emozioni negative che si scatenano quando siamo costretti a "mettere una pezza" ma del perché accade così spesso di dover attingere a questa risorsa di emergenza e del proliferare di soluzioni tecnologiche per limitarne l'impatto. A meno che tu non sia una persona psicofisiologicamente equilibrata in ogni momento della giornata, conoscerai cosa accade quando si diviene preda dei ritmi lavorativi, sociali e umani imposti dal nostro modello di sviluppo. Spesso si dimenticano appuntamenti, date importanti e, incomprensibilmente, si commettono errori madornali. Alcuni danno la colpa alla sfortuna ma, a bene vedere, la sorte gioca un ruolo marginale quando si è vittime dell'eccesso di stress. Purtroppo viviamo immersi in miliardi di stimoli sensoriali, in perenne competizione e con un senso di incertezza talmente elevato da mantenere il nostro sistema neurovegetativo in una condizione di perenne allarme. Cosa accade quando siamo in una condizione di eccesso di stress psicofisico? Il nostro corpo e la nostra mente entrano in modalità salvavita e qualsiasi informazione proveniente dall'esterno viene filtrata seguendo un principio basilare: processare esclusivamente gli stimoli ritenuti più rilevanti per la salvaguardia della propria incolumità. Questo è un comportamento frutto dell'attività specifica di una area del cervello, il sistema limbico, al...

Read More
05 June

Il Fidget Spinner in pochi mesi è stato trasformato da giocattolo in un vero fenomeno virale attraendo l’attenzione di milioni di giovani e divenendo una fonte di problemi per genitori e insegnanti. Grazie alla creatività di alcuni ragazzi questa strana trottola è passata da essere uno dei tanti strani gadget, a oggetto per mettere in mostra le proprie abilità fisiche sul web. Anche il nostro team si è voluto cimentare nel capire se questo originale accessorio sia solo uno dei tanti giocattoli divertenti in commercio o qualcosa di veramente utile per combattere lo stress, come hanno scritto e pubblicizzato in tanti (vgs. gli annunci su Amazon che riportano di mirabolanti benefici antistress). Abbinare il Fidget Spinner agli strumenti di biofeedback formativo Mossi dalla nostra curiosità e dall’eccitazione di cimentarci in qualcosa di nuovo abbiamo acquistato diversi Fidget Spinner, ognuno assecondando le proprie propensioni, quindi sulle nostre scrivanie sono finiti un modello classico, uno dalla forma stravagante e un paio a elevate prestazioni. Subito abbiamo iniziato a utilizzarlo e in poco tempo siamo diventati abili nel farlo roteare, non senza aver procurato qualche piccolo danno in ufficio e attirato l’ilarità dei nostri amici dello spazio di coworking del Talent Garden. Per i nostri test abbiamo utilizzato gli strumenti di biofeedback formativo della HeartMath, emWave 2 e emWave Pro, in grado di monitorare istantaneamente la variabilità cardiaca (HRV – Heart Rate Variability) e il raggiungimento dello stato di coerenza cardiaca, il famoso equilibrio psicofisico perfetto. Con l’emWave 2 abbiamo monitorato le attività effettuate in...

Read More
03 March

Fondata nel 1986 la Edizioni Amrita è da trent’anni punto di riferimento per autori di pubblicazioni a carattere olistico e lettori intenti nel coltivare percorsi di crescita personale. Per festeggiare il suo trentennale, la casa editrice organizza un evento speciale di tre giorni a Torino, dal 24 al 26 marzo 2016, al quale parteciperanno illustri nomi nel campo delle discipline olistiche. Il team di Self Coherence è stato lieto di accettare l’invito di Edizioni Amrita e sarà presente nell’area Experimenta, per far conoscere al pubblico gli strumenti per il biofeedback formativo HeartMath e le tecniche per il raggiungimento dello stato di Coerenza Cardiaca spiegate nei due libri “La soluzione HeartMath per trasformare lo stress” e “La soluzione HeartMath per trasformare l’ansia”. Sabato 25 marzo i nostri trainer certificati HeartMath faranno provare al pubblico l’emWave Pro Plus e l’Inner Balance Bluetooth effettuando un’analisi della variabilità della frequenza cardiaca e una sessione di Coerenza Cardiaca per donare, in soli 15 minuti, uno stato di equilibrio altamente funzionale. Il team di Self Coherence affiancherà con dimostrazioni pratiche: la Dott.ssa Silvia Di Luzio, medico chirurgo, cardiologa e autrice del libro “Il cuore è una porta” che spiegherà, nel corso della sua conferenza, le potenzialità di un organo che non è solo una pompa ma un centro nevralgico per il cambiamento, il benessere e la crescita personale; il Master Coach mBraining Diego Divenuto che descriverà le caratteristiche dei tre cervelli insiti nel corpo umano (testa, cuore e pancia) e le tecniche su come allinearli per...

Read More